fbpx

Charles e Ray Eames

Visualizzazione di tutti i 15 risultati

Charles e Ray Eames

Charles e Ray longho palermo

Charles e Ray Eames; Attraverso la creazione di icone del design e lo spirito sperimentale hanno incarnato il design del Novecento. Allo stesso tempo segnarono l’ indipendenza del contesto americano dagli influssi europei.

Primi anni di formazione

Dopo un nuovo viaggio in Messico che si rivelerà formativo per la sua tecnica e la sua estetica, Eames apre uno studio con Robert Walsh. È qui che conosce come sua studente Ray Kaiser. Quest’ultima, nata a Sacramento, nel 1912, è una promettente artista interessata al design, pittrice dotata che ha studiato in precedenza alla May Friend Bennet School (New York), e fondando negli anni ’30 il gruppo AAA-American Abstract Artists.

Charles e Ray Eames si sposano nel 1942 e si trasferiscono in California: lui lavora alle scenografie per la MGM, ma presto cominciano i loro esperimenti — come Plyformed Wood Company — con il legno compensato curvato per protesi e attrezzatura medica, che garantiscono loro fondi statali e mezzi di produzione avanzati.

Il dopoguerra

Nel dopoguerra questa sperimentazione evolve in una stagione di grandi successi, in cui creano pezzi iconici, destinati a diventare pietre miliari della storia del design. Quest’ultimi, esposti al MoMA nel 1946, verranno scelti da Herman Miller per la produzione e commercializzazione, aprendo una collaborazione produttiva storica ancora in corso.

I prototipi sviluppati dai coniugi, sono costituiti da compensato curvato in più pezzi separati. Questa tecnica fu preferita a quella del pezzo unico per ragioni di economicità e versatilità: compaiono la DCW, la LCW e la LCM .I passi successivi vedono l’integrazione di nuovi materiali e tecniche,come le plastiche stampabili, o la fibra di vetro della poltroncina monopezzo del 1948.
Il metallo è un altro punto di grande rilievo in questa ricerca. Lo dimostrano le combinazioni col legno delle Eames Storage Units e del LTR , o la plasticità della rete metallica che struttura le sedie Bikini. Dopo un decennio di studi, nel 1956 sarà poi presentata la versione definitiva della Lounge Chair and Ottoman, icona del design nonché unica eccezione alla filosofia Eames della “massima qualità al minor prezzo”, con la sua struttura in metallo e palissandro e i rivestimenti in cuoio.

Categoria

  • Show value(s)

Brand

  • Show value(s)

Designer

  • Show value(s)

Prezzo

filtra per categoria

  • Show value(s)

filtra per brand

  • Show value(s)

filtra per prezzo

15