Baleri Italia

Visualizzazione del risultato

Baleri Italia

Baleri Italia è il marchio icona del XX secolo, fondato da Enrico Baleri e Marilisa Decimo nel 1984, gli anni della sobrietà e del rigore forma/funzione, la massima espressione di una certa idea di design, pragmatica e insieme utopica, all’inseguimento dell’oggetto autentico, non obsolescente, non appariscente, coerente, internazionale. Oggetti e collezioni evergreen, firmate da grandi maestri ed esordienti divenuti poi riferimenti di stile, hanno dato vita a un universo contemporary classic che oggi ritrova vitalità, produzione, comunicazione e forza commerciale.

Il gallo rosso, marchio di fabbrica Baleri Italia, è simbolo augurale di ottimismo, buon umore, fortuna.

Enrico Baleri

Promotore di iniziative culturali nel mondo dell'Architettura, dell'Arte, del Disegno Industriale, lavora a Bergamo nella sede del Centro Ricerche Enrico Baleri da lui fondato nel 2004.

Nel 1962 si iscrive alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, per non laurearsi mai. Nel 1965 incontra Dino Gavina, che lo convince, con la complicità di Marilisa Decimo, a aprire a Bergamo Baleri Designers, uno spazio per vendere collezioni d'arredo d'avanguardia. Segue nel 1972 la costituzione di Pluri, centro sperimentale di design nel quale, tra le altre cose, progetta apparecchi di illuminazione per Flos, contenitori per Gavina, tavoli per Knoll International.

Nel 1979 fonda Alias, con Carlo e Francesco Forcolini, nella quale svolge il ruolo di direttore artistico fino al 1983. Collabora con Giandomenico Belotti alla progettazione della Spaghetti Collection, dopo il successo della Spaghetti chair (esposta nella collezione permanente del MoMA di New York), con Vico Magistretti alla Collezione Broomstick e con Mario Botta ai suoi primi progetti di disegno industriale: sedie Prima e Seconda (MoMA di New York).

Categoria

  • Show value(s)

Brand

  • Show value(s)

Designer

  • Show value(s)

filtra per categoria

  • Show value(s)

filtra per brand

  • Show value(s)