-10%

Barovier&Toso – Lampada da tavolo Grace 7430

2.4492.614

+ RICEVI IL 15% DI SCONTO IN FASE DI CHECKOUT UTILIZZANDO IL CODICE:  LOVELIGHT15

 

[Fonte luminosa inclusa]

[Prodotto nuovo non proveniente da expo]

[Spedizione in 3-4 settimane]

Sopraffine anche le tecniche con le quali viene creato il tronco, percorso da suggestive bolle racchiuse tra due strati di vetro, cromaticamente distinti. L’effetto finale è lucente, ed è il risultato di una complessa sequenza di lavorazioni, dal ballotton sommerso fino alla specchiatura.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


      Richiedi prezzo per quantità maggiori di 4


      Il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni è: 2.449 aggiornato il 10 Luglio 2024 COD: 7430 Categorie: , , , Tag: , , , , , ,

      Descrizione

      Barovier&Toso – Lampada da tavolo Grace 7430Barovier&Toso - Lampada da tavolo Grace 7430

      Barovier&Toso – Lampada da tavolo Grace 7430; Fiera ed elegante come una principessa dall’eterna bellezza, la collezione Grace è permeata da un gentile fascino classico. Eclettica la struttura, che mutua dal lampadario tradizionale muranese il sistema del diffusore: ecco che la coppetta cresce di scala e diventa un ampio calice, che accoglie ed esalta la preziosità dell’elemento luminoso al suo interno, realizzato in rostrato. Sopraffine anche le tecniche con le quali viene creato il tronco, percorso da suggestive bolle racchiuse tra due strati di vetro, cromaticamente distinti. L’effetto finale è lucente, ed è il risultato di una complessa sequenza di lavorazioni, dal ballotton sommerso fino alla specchiatura.

      Philippe Nigro

      Luca Nichetto nasce a Venezia nel 1976,Designer francese nato a Nizza, ha studiato arti decorative e design del prodotto (L.DeVinci, Antibes – La Martinière, Lione -école Boulle, Parigi). Philippe Nigro ha iniziato la sua carriera al fianco di De Lucchi a Milano, con cui ha partecipato a tanti progetti di prodotto, arredo, illuminazione, interior design, design di eventi, architettura. Negli anni queste esperienze, arricchite da una commistione di cultura franco-italiana, gli permettono di confrontarsi con aspetti molto diversi del Design.  Ha inoltre sviluppato il design di mostre: nel 2014 la 7ª edizione del Triennale Design Museum di Milano, “Italian Design beyond the Crisis”. E stato premiato come Designer of the Year 2014 a Maison & Objet. I suoi progetti Twin-Chairs, T.U e Confluence sono nelle collezioni del Centre Pompidou e del Musée des Arts Décoratifs di Parigi

      Barovier&Toso

      Jacobello Barovier, nato nel 1295, fu il patriarca della famiglia Barovier. I suoi due figli, Antonio e Bartolomeo, divennero vetrai a partire dal 1348, un’occupazione che la famiglia avrebbe poi continuato anche i secoli successivi a Murano. Durante il Rinascimento. Inoltre Angelo Barovier divenne uno dei più importanti pionieri della lavorazione del vetro grazie allo sviluppo del vetro cristallo (il vetro come lo conosciamo noi oggi: trasparente e incolore).
      Nel 1936, Barovier unì le forze con i fratelli Toso, altri importanti produttori di vetro, per formare la Barovier & Toso. Il figlio di Ercole, Angelo, rilevò l’azienda negli anni ’80 e continuò a lavorare su progetti più moderni, creando persino un famoso lampadario per un re dell’Arabia Saudita. La società passò poi a suo figlio, Jacopo, che è l’amministratore delegato e si è concentrato sull’espansione delle lampade di lusso e sul catalogo dei lampadari.
      L’azienda del vetro di Barovier & Toso continua l’eredità dei dieci secoli scorsi mantenendo le tecniche tradizionali ma al tempo stesso incorporando stili e forme contemporanee. Le opere degli antenati Barovier rimangono i loro riferimenti e fungono da esempio del contributo apportato alla disciplina dalla grande famiglia del vetro di Murano.

      Informazioni aggiuntive

      Peso15 kg
      Dimensioni25 × 25 × 48,5 cm
      Brand

      Designer

      Materiali

      cristallo veneziano

      Fonte luminosa

      G9 x 7W dimmerabile