B&B Italia – Poltrona Up 2000

 

+ SPEDIZIONE GRATUITA PER QUESTO PRODOTTO!

 

La configurazione della poltrona ha caratteristiche anatomiche e inequivocabili riferimenti antropomorfi.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


    B&B Italia – Poltrona Up 2000

    B&B Italia – Poltrona Up 2000; La configurazione della poltrona ha caratteristiche anatomiche e inequivocabili riferimenti antropomorfi; si tratta infatti di un ampio grembo materno che ricorda le statue votive delle preistoriche dee della fertilità. Con un elemento in più: una sfera che funge da pouf legata al corpo della poltrona. Pertanto l’immagine della comodità e del comfort, si sovrappone a quella più figurata della donna con la palla al piede. Gaetano Pesce così racconta il progetto: “In quel momento io raccontavo una storia personale su quello che è il mio concetto sulla donna: la donna è sempre stata, suo malgrado, prigioniera di sé. Così mi è piaciuto dare a questa poltrona una forma di donna con la palla al piede, che costituisce anche l’immagine tradizionale del prigioniero”.

    Nel corso degli anni, la poltrona UP5_6 è diventata una vera e propria icona a livello internazionale, assumendo i nomi più diversi, da “Big Mama” a “Blow Up” diventando l’oggetto del desiderio di un vasto pubblico.

    Disegnata nel 1969, diventa fin dalla sua nascita uno dei più clamorosi simboli del design, grazie alle sue forme espressive rivestite in tessuto elastico. Sette i pezzi che la compongono tra i quali emerge la poltrona con pouf UP5_6, icona della modernità, metafora della figura femminile dal grembo accogliente e allo stesso tempo prigioniera. Questa indiscutibile icona del design offre anche una proposta junior, perfettamente fedele all’originale ma ridotta nelle dimensioni, dedicata ai bambini dai 3 anni in su.

     

    B&B Italia

    Una forte vocazione industriale e tecnologica. Un solido know-how e lo sguardo sempre rivolto al futuro. Da oltre cinquant’anni B&B Italia esprime la cultura del design su scala internazionale. Continue sfide affrontate con audacia per coniugare idea creativa e capacità progettuale.

    Avventura, sfida, innovazione. Fin da subito Busnelli sperimenta nuovi materiali. Si concentra su un’alternativa alla gomma piuma, sulle tecnologie più avanzate. Ed ecco che arriva ad elaborare l’idea che rivoluzionerà il settore dell’arredo. Il processo industriale che Busnelli immagina nel 1966 è ancora oggi, a distanza di mezzo secolo, pressoché identico. Alla domanda di Cesare Cassina “Ma qual è la sua idea?” Busnelli risponde: “La mia idea è quella di un telaio in ferro, e non più in legno, che viene inserito all’interno di uno stampo. Lo stampo poi, una volta chiuso, viene riempito con del poliuretano freddo. E dopo 30 minuti si crea un prodotto già pronto per essere estratto”.

    Informazioni aggiuntive

    Peso 1 kg
    Dimensioni 120 × 130 × 103 cm
    Designer

    Colori