-5%

De Castelli – Madia sospesa Tako 220 up ottone DeErosion

9.967

Risparmio: 5%

+ RICEVI IL 20% DI SCONTO IN FASE DI CHECKOUT UTILIZZANDO IL CODICE:  LOVEDESIGN20

 

[Prodotto nuovo non proveniente da expo]

[Spedizione 3 – 4 settimane]

Volumi puliti per una consolle dalla linea molto semplice, che enfatizza la nobiltà dei metalli con cui sono rivestiti i grandi frontali dei cassetti. Disponibile sia nella versione sospesa che in quella a terra. Struttura in legno di rovere naturale, rivestita in metallo su tutti i lati. Cassetti con aperture a tirare e chiusura sincronizzata, rallentata e ammortizzata. Per i modelli a parete è previsto fissaggio meccanico a parete.

Il seguente prodotto è configuarato nella dimensione 220 cm , sospesa, con finitura Ottone.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


    Disponibile

    Il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni è: 10.492 aggiornato il 1 Dicembre 2023 COD: dc637-ot Categorie: , Tag: , , , , , , , , ,

    Descrizione

    De Castelli – Madia sospesa Tako 220 up ottone DeErosion

    De Castelli – Madia sospesa Tako 220 up ottone DeErosion; Volumi puliti per una consolle dalla linea molto semplice, che enfatizza la nobiltà dei metalli con cui sono rivestiti i grandi frontali dei cassetti. Disponibile sia nella versione sospesa che in quella a terra, Tako rievoca nel grafismo leggero provocato dalla finitura DeErosion l’ispirazione vagamente giapponese di un pattern che filtra la luce modulandone i riflessi.

    Struttura in legno di rovere naturale, rivestita in metallo su tutti i lati. Cassetti con aperture a tirare e chiusura
    sincronizzata, rallentata e ammortizzata. Per i modelli a parete è previsto fissaggio meccanico a parete.

    Filippo Pisan

    Nasce nel 1986 in provincia di Treviso, Italia. Dopo la laurea in Disegno Industriale all’Università  IUAV di Venezia nel 2007, continua la sua formazione professionale collaborando con l’agenzia Claim di Preganziol (TV) per la quale sviluppa progetti di comunicazione, che spaziano dalla corporate image al below the line, per aziende quali Lotto, Replay e Manfrotto. Parallelamente, coltiva la sua passione per il disegno frequentando un corso d’illustrazione presso la scuola Comics di Padova.

    Dal 2011 lavora presso la De Castelli come responsabile del Dipartimento Ricerca e Sviluppo e dell’ufficio comunicazione, occupandosi inoltre della progettazione e  dello sviluppo di nuove collezioni. All’interno di De Castelli disegna diversi prodotti, tra cui “Cottage n°1” che riceve diversi riconoscimenti internazionali e viene selezionata nell’ADI Design Index 2012. Nel 2013 Cottage n°1 riceve la Menzione d’Onore Premio Compasso d’Oro ADI.

    De Castelli

    Fedele alla scelta di restituire al metallo un ruolo privilegiato nella sperimentazione progettuale. De Castelli innesta in processi tipicamente industriali la matrice di un pensiero e di un fare artigianale che porta a esiti del tutto inediti. L’incontro con il design sollecita un approccio al materiale fondato sul rispetto delle sue possibilità. Nello specifico anche in quelle più nascoste, che emergono via via in una collezione di prodotti seriali e al tempo stesso unici. Ogni progetto, superficie o oggetto, anche nella ripetizione della forma, è un atto creativo in sé, che incorpora un patrimonio di competenze e di ricerca in costante evoluzione.

    Si ribalta così l’equazione che confina la freddezza del metallo ai margini dei progetti di arredo, per riportare ferro, ottone e rame, nelle loro molteplici variazioni e finiture, al centro di una scena completamente rinnovata, dove splendono finalmente di luce propria.

    Informazioni aggiuntive

    Peso60 kg
    Dimensioni220 × 41 × 35 cm
    Brand

    designer

    Materiale

    , ,