-30%

Flos – Lampada Gatto d30

395 276

Lampada da tavolo a luce diffusa. Struttura interna in acciaio verniciato a polvere bianco.

[fonte luminosa esclusa]

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

Solo 1 pezzi disponibili

COD: F2701009 Categoria: Tag: , , , , , ,

Flos – Lampada Gatto

Flos – Lampada Gatto; Lampada da tavolo a luce diffusa. Struttura interna in acciaio verniciato a polvere bianco. Diffusore in resina “cocoon” spruzzata sulla struttura, con protezione trasparente, realizzata a spruzzo alla fine della lavorazione. Sul cavo è presente il dimmer elettronico che consente la regolazione a step dell’intensità luminosa.

Flos

Dal 1962, Flos con le sue bellissime collezioni di lampade e lampadari si afferma tra i leader nel settore dell’illuminazione. Porta con sé una storia 100% Made in Italy, frutto di passione e fiducia, espansione e sperimentazione. Il nome “Flos”, che in latino significa “fiore”, ha come origine un pensiero luminoso. L’idea di far nascere da una lampadina oggetti adatti a cambiare il modo di abitare, sia indoor che outdoor.

Specializzata nella produzione di luci e sistemi d’illuminazione di design, l’azienda italiana ha firmato icone come la lampada da terra Arco, le lampade a sospensione Parentesi e Taraxacum (in copertina) di Achille Castiglioni, la celebre lampada Taccia, la Aim, la Toio, collezioni dall’eleganza inconfondibile come la String Light e altre soluzioni ultracontemporanee, collaborando con i più noti designer e architetti del panorama nazionale tra cui, Philippe Starck e Antonio Citterio sono rispettivamente i padri della lampada da tavolo D’E-light e della lampada da scrivania Kelvin LED.

Achille Castiglioni

Nasce a Milano nel 1918. Già nel 1940 si dedica ai test di produzione industriale insieme ai fratelli Livio (1911-1979) e Pier Giacomo (1913-1968). Dopo essersi laureato in architettura nel 1944, dà inizio alla ricerca nel campo delle forme, delle tecniche e dei nuovi materiali con l’obiettivo di sviluppare un processo di design integrale.

È uno dei fondatori di ADI nel 1956. Nel 1969 riceve l’autorizzazione dal Ministero dell’Istruzione per insegnare “Design Artistico per l’Industria”, è professore presso la Facoltà di Architettura di Torino fino al 1980, quindi professore di “Design Industriale” a Milano fino al 1993.

Pier Giacomo Castiglioni

Nasce a Milano nel 1913. Nel 1937 fonda lo studio “Architettura, Edifici Urbani e Ricerca nella Progettazione industriale” con il fratello Livio. Nel 1952 Livio lascia lo studio, al quale si era unito nel 1944 il fratello Achille. Si laurea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1937 e collabora alla stesura di un libello sul Piano Regolatore di Milano: “Cinquanta piazze notevoli della futura Milano” con l’architetto Carlo Pagani nel 1938.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 6 kg
Dimensioni 21 × 21 × 31 cm
Colori

Designer

,

Fonti luminose disponibili

1 x LED 8W E27 740lm 2700K [e] cod. RF25323 DIMMER
1 x LED 8W E27 740lm 3000K [e] cod. RF25317 DIMMER

Materiali

Resina cocoon, Acciaio