-15%

Knoll – Sedia Saarinen Conference

1.342 1.140

Risparmio: 15%

+ ULTERIORE 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ACQUISTO UTILIZZANDO IL CODICE:  INSTANT10

 

+  SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA PER QUESTO PRODOTTO!

 

Pronta consegna! [Spedizione 3 – 4 giorni lavorativi]

Grazie alle sue linee essenziali e forme organiche, il tavolo Saarinen Tulip ha un design che si adatta a tutti gli spazi del vivere contemporaneo con stile ed eleganza.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


    Disponibile

    Knoll – Sedia Saarinen Conference

    Knoll – Sedia Saarinen Conference; “Presente in quasi tutti gli interni progettati da Florence Knoll, la sedia operativa Saarinen è rimasta uno dei nostri modelli più popolari per quasi 70 anni. Il design, che ora si trova nelle sale da pranzo tanto spesso quanto negli uffici. Questa ha trasformato l’idea di ciò che potrebbero essere le sedute direzionali con la sua forma scultorea e le finiture moderne.”

    Dopo aver vinto il concorso di design organico del Museum of Modern Art con Charles Eames per i loro esperimenti con il compensato piegato nel 1941, Eero Saarinen era ansioso di continuare a esplorare le possibilità di una sedia che raggiungesse il comfort attraverso la forma del suo guscio, non la profondità della sua imbottitura . Inizialmente, ha iniziato l’indagine con progetti per sedie operative più piccole in fibra di vetro, ma ha cambiato direzione quando Florence Knoll gli si è avvicinata e gli ha chiesto: “Perché non prendere il toro per le corna e fare prima quello grande? Voglio una sedia che sia come un cesto pieno di cuscini … qualcosa su cui posso rannicchiarmi. “. Anche se non è esattamente dove è finita Saarinen, il suggerimento ha ispirato una delle sedie più iconiche e confortevoli del movimento del mobile moderno, The Womb Chair.

    Dopo aver completato la Womb Chair, Saarinen è tornato a concentrarsi sulle sedute operative. Questo, ridimensionando il concetto e la forma dell’utero in sedie senza braccioli e senza braccioli. Introdotte come le serie 71 e 72, le sedie hanno sostituito le sedie modello 43 di Florence Knoll come soluzione di seduta ideale. La sedia iconica, spesso chiamata “quella sedia con il buco nella parte posteriore”, è stata un punto fermo del portafoglio Knoll per più di 60 anni.

    Eero Saarinen

    Eero Saarinen è stato un architetto e designer finlandese naturalizzato statunitense. Uno dei suoi lavori di grande impegno fu il centro tecnico della General Motors in Michigan, finito nel 1955. Qui si avvertono le indicazioni del razionalismo industriale di Mies van der Rohe, ma in forme meno classicistiche. Dello stesso anno sono la cappella e l’ Auditorium al MIT, che segnano per Saarinen l’acquisizione di un linguaggio più coerente e personale. Dopo questi inizi di ricerca eclettica tra razionalismo e romanticismo di derivazione scandinava, Saarinen s’impose nella nuova architettura statunitense. Questo si sviluppò nello Yale Hockey Rink a New Haven, terminato nel 1958, una specie d’immenso dinosauro in cemento armato, espressivo non solo nella forma ma anche nello spazio interno.

    Informazioni aggiuntive

    Peso 1 kg
    Dimensioni 57 × 51 × 79 cm
    Designer

    Colori