LEMA – Libreria modulare Plain L270 H183 P34 composizione B piani laccati opachi

Disponibile

3.682

+ RICEVI IL 20% DI SCONTO IN FASE DI CHECKOUT UTILIZZANDO IL CODICE:  LOVEDESIGN20

 

 

[Prodotto nuovo non proveniente da expo]

[spedizione in 3 – 4 settimane]

Plain, libreria componibile free-standing che racchiude in sé i tratti distintivi del design made in Lema: modularità e personalizzazione, sia dal punto di vista delle composizioni sia delle finiture. Dalle molteplici possibilità compositive, la libreria sviluppa piccole architetture pensate per separare e contenere con totale leggerezza e libertà. Il prezzo si riferisce alla composizione “B” con piani laccati opachi LCT. In fase d’ordine specificare il colore dei ripiani e quello della struttura, scelti tra le opzioni elencate.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


      Richiedi prezzo per quantità maggiori di 4


      Il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni è: 3.682 aggiornato il 11 Aprile 2024 COD: PLAIN COMPOSIZIONE "B" Categorie: , , , Tag: , , , , , ,

      Descrizione

      LEMA – Libreria modulare Plain L270 H183 P34 composizione B piani laccati opachi

      LEMA – Libreria modulare Plain; Studiato per creare strutture adattabili alle situazioni e agli usi più diversi. Approccio progettuale architettonico espressione di un’idea creativa impostata ad una fluida leggerezza per Plain. La libreria componibile free-standing racchiude in sé i tratti distintivi del design made in Lema: modularità e personalizzazione, sia dal punto di vista delle composizioni sia delle finiture. La struttura leggera in metallo laccato a sezione quadrata ospita i ripiani disponibili in diversi spessori e lunghezze. Montati in ordine sparso sulla struttura quasi mimetica nell’ambiente, i ripiani creano dei pieni-vuoti che diventano funzionali per ospitare libri e oggetti di diverse altezze, creando un piacevole movimento sulla parete. Dalle molteplici possibilità compositive, la libreria Plain sviluppa piccole architetture pensate per separare e contenere con totale leggerezza e libertà.

      Francesco Rota

      Dopo la laurea in disegno industriale all’Art Center College of Design, in Svizzera, nel 1998 apre il suo studio e progetta in diversi settori del mondo del design, prodotti, arredi, illuminazione, show-room, uffici, case private ed allestimenti. E’ stato premiato con due Menzioni d’Onore per il Compasso d’Oro con i prodotti Linea ed Island. Inoltre quest’ ultime fanno parte della Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI.

      I suoi lavori sono stati esposti presso noti musei e in occasioni di rassegne ed eventi internazionali come Biennale di Architettura e Mostra del Cinema di Venezia, Triennale di Milano, Royal Academy of Arts a Londra, Miami Design Distrisct, Material Connection a New York. Da maggio 2004 è docente per il corso di Master Research Study Program in Industrial Design presso l’istituto Europeo di Design. La collaborazione per Lema per cui firma numerosi progetti inizia nel 2011.

      Nel corso degli anni ha collaborato con numerosi marchi ampiamente riconosciuti come Driade, Knoll, Lapalma, Lema, Living Divani, Moroso, Paola Lenti, Oluce, Versus.

      LEMA

      Prodotti come elementi di un insieme, di un lifestyle fondato sul dialogo. Dialogo come idea di casa, spazio su misura, luogo privilegiato delle relazioni e della condivisione. Dialogo come incontro di forme e materiali, estetica e funzione, espressione della capacità di Lema di unire diverse firme progettuali in una collezione armonica. Arredi concepiti per dialogare tra di loro ma capaci di abitare anche soli, pensati per adattarsi a stili di vita personali, in ogni casa in tutto il mondo.

      Flessibilità compositiva, modularità e personalizzazione, estetica raffinata e alta qualità in termini di materiali e lavorazioni rappresentano le chiavi del successo di Lema.

      Una solida realtà industriale con radici che risalgono agli anni Trenta quando Angelo Meroni. Il nonno e omonimo dell’attuale Presidente, apre nel cuore della Brianza una bottega specializzata nella produzione artigianale di arredi, a cui segue l’apertura di un negozio a Milano negli anni Cinquanta. La svolta arriva negli anni Settanta: Luigi e Enrico, figli di Angelo, fondano Lema segnando il passaggio ad industria. Due le anime industriali e progettuali di Lema. Casa e Contract a cui si affianca IOC Office Projects, brand dedicato al mondo delle forniture per l’ufficio. Inoltre, on un insediamento industriale di 55.000 mq coperti, suddivisi tra i due impianti di Alzate Brianza e Giussano progettati da Angelo Mangiarotti e oltre 240 dipendenti, Lema è oggi tra i maggiori player del Made in Italy nel mondo.

      Informazioni aggiuntive

      Peso120 kg
      Dimensioni269,8 × 34,6 × 182,9 cm
      Brand

      Materiali

      Struttura
      Materiale: tubolare acciaio
      15×15 mm

      Piano laccato sp.15
      Materiale: stratificato 2 lati
      HPL con particelle di legno
      principalmente di pioppo e abete
      Bordo a vista: ABS 10/10
      laccato opaco

      Piano laccato sp.35
      Materiale: pannello composto da
      particelle di legno principalmente
      di pioppo e abete impiallacciato
      toupan
      Bordo a vista: ABS 10/10
      laccato opaco

      designer

      Finiture

      Struttura
      verniciato bianco M410 oppure nero M440

      Piani laccati
      laccato opaco LCT