Living Divani – Tavolo Brasilia

+ RICEVI IL 20% DI SCONTO IN FASE DI CHECKOUT UTILIZZANDO IL CODICE:  LOVEDESIGN20

 

[Prodotto nuovo non proveniente da expo]

[Spedizione in 3 – 4 settimane]

Un progetto che rifiuta l’angolo retto sostituendolo con una curvatura libera e sensuale, ispirata alla natura. Tavolo composto da gambe in fusione di alluminio ricavate da stampo e piano scatolato in “sandwich” di MDF e lamiera d’alluminio.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


      Richiedi prezzo per quantità maggiori di 4


      Il prezzo più basso negli ultimi 30 giorni è: 0 aggiornato il 13 Aprile 2024 COD: BRAV220 Categorie: , Tag: , , , , , ,

      Descrizione

      Living Divani – Tavolo Brasilia Living Divani Tavolo Brasilia longho design palermo

      Living Divani – Tavolo Brasilia; Un progetto che rifiuta l’angolo retto sostituendolo con una curvatura libera e sensuale, ispirata alla natura.

      Tavolo composto da gambe in fusione di alluminio ricavate da stampo e piano scatolato in “sandwich” di MDF e lamiera d’alluminio, pressati e incollati tra di loro con annegati profilati in acciaio per garantire stabilità e struttura.

      David Lopez Quincoces

      David Lopez Quincoces (Madrid, 1980) si laurea nel 2004 in Arte all’Universidad Complutense de Madrid e consegue un master in Interior Design al Politecnico di Milano.

      Dal 2005 vive a Milano e collabora con Piero Lissoni in numerosi progetti di interni e di architettura quali showroom, stand fieristici, appartamenti privati, uffici, hotel e resort, sia in Italia che all’estero.

      Alla collaborazione con Lissoni nel 2007 affianca l’attività in proprio aprendo uno studio (Quincoces-Dragò & partners) con sedi a Madrid e a Milano che attualmente si occupa di architettura, grafica, interni e disegno industriale.

      Tra i suoi maggiori clienti: Lema, Trussardi, Arcis Motor & Cycle, TJ, Brera, Living Divani, ADD, Salvatori, Doctor Smood.

      Caratterizzata da perfezione e armonia nelle proporzioni e sapore di lusso non convenzionale, sono il segno di riconoscimento dell’azienda. Dagli anni ‘70, l’azienda traccia un percorso preciso, instaura un dialogo con la contemporaneità e diventa uno dei punti di riferimento del design. Strategica è la collaborazione con Piero Lissoni, che dal 1988 nel duplice ruolo di direttore creativo e designer, ne orchestra lo stile unico.

      Caratterizzata da discrezione e neutralità formale, inoltre leggerezza e dinamicità, con un design calibrato che unisce le limpidezza di forme col confort.

      Seconda generazione

      Inoltre, l’ingresso della seconda generazione, porta un’ulteriore ventata di femminilità e di sensibilità estetica nell’azienda situata nel cuore della Brianza.

      Ad affiancare l’architetto Piero Lissoni, negli anni sono stati coinvolti designer dal calibro internazionale, che con l’azienda condividono il tratto e l’approccio progettuale.

      Inoltre, la collezione che è arricchita da progetti di giovani talenti giunti all’azienda attraverso un puntuale lavoro di talent scouting tra le nuove leve del design.

      Visioni differenti che hanno lo stesso comune denominatore, ovvero il tema dell’armonia e della delicatezza delle forme, l’elogio alla linearità, la pulizia formale.

      L’azienda propone dei complementi dal forte segno come sedie, poltroncine, tavoli, librerie, contenitori e tappeti – che integrano ogni ambiente, da quelli più essenziali a quelli più eclettici.

      Informazioni aggiuntive

      Peso1 kg
      Dimensioni220 × 100 × 72 cm
      Brand

      designer

      Materiali

      Tavolo composto da gambe in fusione di alluminio ricavate da stampo e piano scatolato in “sandwich” di MDF e lamiera d’alluminio, pressati e incollati tra di loro con annegati profilati in acciaio per garantire stabilità e struttura. Finitura con vernice a liquido colore nero opaco, oppure “effetto cemento” nella versione col. Chiaro e col. Scuro.
      Piano disponibile anche nelle essenze Stone Oak® o rovere tinto carbone, con gambe in finitura “effetto cemento” col. Scuro.
      Appoggio a terra garantito da piedini in materiale plastico.