-15%

Roda – Sedia a dondolo Nap 082

A partire da 3.805 3.234

Risparmio: 15%

+ SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA PER QUESTO PRODOTTO!

 

[Prodotto nuovo non proveniente da expo]

[spedizione in 3 – 4 settimane]

Tra i mobili per l’arredo outdoor è quello che più riporta all’infanzia, al piacere di addormentarsi cullati da soffici cuscini, di giorno, all’ombra di un albero o di un gazebo da giardino o di sera, sotto un manto di stelle. Il prezzo si riferisce alla struttura della sedia a dondolo ed ai cuscini rivestiti in tessuto cat. 1.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


    Disponibile

    Roda – Sedia a dondolo Nap 082Roda nap longho palermo

    Roda – Sedia a dondolo Nap 082; La sedia a dondolo per esterno è il punto di contatto tra funzione e gioco, in una contaminazione inaspettata tra il moto perpetuo dell’altalena e la staticità della seduta.

    Tra i mobili per l’arredo outdoor è quello che più riporta all’infanzia, al piacere di addormentarsi cullati da soffici cuscini, di giorno, all’ombra di un albero o di un gazebo da giardino o di sera, sotto un manto di stelle. La sedia della linea NAP è il giusto compromesso tra la comodità della più classiche delle sedie a dondolo e la modernità dei materiali, tra lo stile inconfondibile dei mobili per esterno RODA e la durabilità di quei materiali.

    Gordon Guillaumier

    Designer di origine maltese, si è formato a Malta, in Svizzera, in Inghilterra e in Italia. Si è diplomato in industrial design presso lo IED di Milano e ha poi conseguito un master in industrial design presso la Domus Academy. Nel 2002apre il suo studio a Milano e si dedica al design di prodotto per aziende internazionali, spaziando nella progettazione tra diverse categorie, dagli imbottiti alle ceramiche. Pratica consulenza strategica e svolge lavori di interior design. Il suo approccio – tra prodotto e progetti residenziali – si fonda sull’equilibro e l’attenzione all’aspetto visivo, tattile e materico. Tra i riconoscimenti ottenuti: Wallpaper Design Award 2014, Menzione d’onore al XXIV Compasso d’Oro (2016), ADI Design Ceramic Award 2016, NYCxDESIGN Awards 2019. Ha insegnato alla Facoltà di Disegno Industriale del Politecnico di Milano e ad Abadir, Accademia di Design e Arti visive. Per RODA, è nel team incaricato della direzione artistica.

    RODA

    RODA nasce a Gavirate (Varese) nel 1990. Dal 1990 al 2000 l’azienda si afferma sempre più in Italia e nel mondo con una produzione di arredi per esterno in teak. Si contraddistingue dai concetti di qualità e design. Nel 2004, RODA è la prima delle aziende produttrici di arredo per l’outdoor che volge il proprio pensiero progettuale a collezioni che abbiano la stessa matrice culturale degli interni. Così contigui all’arredo esterno, da potersi interfacciare armonicamente con essi. Una svolta fondamentale, questa, che ha portato ad individuare nella figura di Rodolfo Dordoni la mano a cui affidare i progetti RODA.

    Nasce così l’articolata collezione NETWORK, che esprime perfettamente tale pensiero e questo nuovo modo di abitare. Di fatto questo porta RODA ad essere pioniere dell’innovativo concetto di IN e OUT per il settore. Il team creativo di RODA, la cui direzione artistica è affidata allo stesso Rodolfo Dordoni, è completato da Gordon Guillaumier e Gabriella Zecca. Questi hanno contribuito a consolidare ed elevare il gusto sofisticato di RODA.

    Nel 2007, RODA presenta il catalogo che ha codificato in modo ancora più chiaro questo suo innovativo approccio al mondo dell’esterno e del design per interni, suggerendo molteplici scenari in cui gli arredi si alternano tra il dentro e il fuori, in perfetta armonia.
    I lavori successivi confermano l’attenzione per il dettaglio, dove nulla è lasciato al caso: i tessuti e i materiali stessi divengono parte integrante di una visione che ridisegna i confini tra In e Out, nella massima possibilità di personalizzazione.

     

    Informazioni aggiuntive

    Peso 1 kg
    Dimensioni 65 × 92 × 87 cm
    Designer

    Materiale

    ,