-15%

Zanotta – Tavolo 2320 Reale 80×160 Piano Cristallo non Bisellato Tinto Nero

3.928 3.339

Risparmio: 15%

+ ULTERIORE 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ACQUISTO UTILIZZANDO IL CODICE:  INSTANT10

 

+ SPEDIZIONE GRATUITA PER QUESTO PRODOTTO!

Pronta consegna! [Spedizione 3 – 4 giorni lavorativi]

Tavolo. Piano in cristallo trasparente senza bordi bisellati, spessore 15 mm. Struttura in legno massello di rovere tinto nero; verniciatura con finitura a cera. Il prezzo si intende riferito al tavolo con Gambe legno massello di rovere tinto nero; verniciatura con finitura a cera e piano in cristallo trasparente non bisellato di dimensioni cm 80 x 160.

Non trovi il prodotto che cercavi? Clicca qui e richiedi info!

    Richiedi Prezzo Speciale


    Solo 1 pezzi disponibili

    COD: 2320 Reale 80x160 Piano Cristallo non Bisellato Tinto Nero Categorie: , , , Tag: , , , , , , , , , ,

    Zanotta – Tavolo 2320 Reale 80×160 Piano Cristallo non Bisellato Tinto Nero

    Zanotta – Tavolo 2320 Reale 80×160 Piano Cristallo non Bisellato Tinto Nero; Omaggio a Carlo Mollino Anno di progettazione 1948; Tavolo. Piano in cristallo trasparente con o senza bordi bisellati, spessore 15 mm, oppure in marmo Emperador spessore 20 mm, con verniciatura protettiva antimacchia in poliestere trasparente opaco.
    Struttura in legno massello di rovere naturale o tinto noce Canaletto, oppure tinto nero, verniciatura con finitura a cera.

    Carlo Mollino

    Carlo Mollino (Torino, 6 maggio 1905 – Torino, 27 agosto 1973) è stato un architetto, designer, fotografo, pilota automobilistico e aeronautico italiano. Nato a Torino, figlio unico dell’ingegnere Eugenio Mollino, nel 1925 si iscrisse alla facoltà di Ingegneria e, dopo un anno, si trasferì alla Regia Scuola Superiore di Architettura dell’Accademia Albertina di Torino, in seguito divenuta facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, dove si laureò nel luglio del 1931 e dove svolse gran parte della sua attività.Caso straordinario di designer non legato all’industria, Mollino è stato fotografo, grafico, ingegnere, scenografo, grande sportivo e ottimo sciatore, tanto da essere nominato direttore della Coscuma (commissione delle scuole e dei maestri di sci) e da scrivere, nel 1951, il trattato Introduzione al discesismo dalle cui pagine emerge appieno tutta la sua personalità inquieta, fantasiosa, bizzarra. Inoltre, Nel 1953, fondò l’Istituto di architettura montana, cui è legata gran parte dei suoi progetti,

    Zanotta

    Fondata nel 1954, Zanotta è riconosciuta come una delle maggiori protagoniste della storia del design italiano. In particolare dagli anni ‘60, guidata dall’intuito e dalla straordinaria capacità imprenditoriale del suo fondatore Aurelio Zanotta, conquista la scena internazionale grazie a prodotti emblematici. La ricerca tecnologica sostenuta dalla continua evoluzione della qualità di materiali e processi produttivi è una tra le migliori del mondo.Porta l’ironia nell’universo domestico, che suggerisce modalità diverse per sentirsi meglio nel mondo della casa, che per prima ha inserito nel proprio catalogo le opere dei grandi maestri del design, facendo nascere una “collezione” ineguagliabile di capolavori, premiati ed esposti nei più importanti musei del design.

    Informazioni aggiuntive

    Peso 1 kg
    Dimensioni 80 × 160 × 72 cm
    Brand

    Designer

    Materiali

    Piano in cristallo trasparente senza bordi bisellati, spessore 15 mm, con verniciatura protettiva antimacchia in poliestere trasparente opaco. Struttura in legno massello di rovere tinto nero; verniciatura con finitura a cera.

    Colori

    Struttura Rovere Tinto Nero
    Piano in Cristallo Trasparente senza bordi bisellati